Suite, L'Hotel in Pietra, Matera - Sognare in una grotta

Avete mai dormito in una grotta? Noi sì: per il nostro decimo anniversario di fidanzamento, ci siamo regalati due notti romantiche in un antico monastero sconsacrato risalente al secondo secolo dopo Cristo. No, non abbiamo mischiato il sacro col profano: in origine, L’Hotel in Pietra era un battistero medievale scavato nella roccia, da cui è stata ricavata una delle strutture ricettive più caratteristiche di Matera.

L'Hotel in Pietra, Matera - Sognare in una grotta

In marcia verso la grotta romantica

Lasciamo l’auto nel parcheggio a pagamento dell’albergo, adiacente a Piazza Vittorio Veneto, e ci rechiamo verso il centro storico, dove si trova L’Hotel in Pietra. Trolley alla mano, attraversiamo Piazza San Giovanni, prendiamo la stretta Via San Rocco e, girato l’angolo, lo spettacolo che si apre ai nostri occhi è magnifico: il Sasso Barisano (così chiamato perché rivolto verso Bari) si palesa in tutto il suo pacifico disincanto. All’improvviso, infatti, il rumore delle macchine (Matera non è Milano, ma di pomeriggio la parte moderna della città è comunque trafficata) si dissolve in un silenzio delicato. E mentre ammiriamo col naso all’insù la Cattedrale della Madonna della Bruna e di Sant’Eustachio, che si eleva al centro del borgo, la luce crepuscolare rende dorati i tetti delle case.

Cattedrale della Madonna della Bruna e di Sant’Eustachio, Matera - Sognare in una grotta

Suite dreams

L’Hotel in Pietra giace proprio nel cuore del Sasso Barisano. La hall è un’elegante boutique, adibita anche a sala colazione. Atmosfera accogliente, mesta, quasi sacrale: sembra proprio di entrare in una chiesa. Il soffitto è concavo perché mantiene la struttura originaria della grotta. Nel sotterraneo, una cantina di vini lucani. Lo staff ci dà il benvenuto con un calice di rosso, poi ci accompagna nella suite, disposta su due piani. Il primo conduce al bagno, con vasca e doccia scavate interamente nella pietra: che spettacolo! Al secondo piano, il letto matrimoniale è ampio e comodissimo; la finestra regala una vista spettacolare sulla cattedrale e sul Sasso Barisano, illuminato dai lampioni sparsi come lucciole.

Noi siamo stati all’Hotel in Pietra a marzo, due notti a 360 euro colazione inclusa. Certo, il prezzo non è basso ma vale il soggiorno: dormire in una grotta non capita tutte le notti! La posizione è ottima: nel bel mezzo del Sasso Barisano, ma a 300 metri da Piazza Vittorio Veneto, punto d’incontro tra il centro storico e la città moderna. Inoltre Lo staff è gentilissimo e affabile, pronto a darvi tutte le informazioni che desiderate: Lucia ha prenotato per noi una guida che il secondo giorno ci ha portato alla scoperta dei luoghi più interessanti di Matera.

Joni & Elisa
Testi e foto di Joni & Elisa
Marito e moglie, due cuori in viaggio, una passione in comune: i borghi italiani. Ce ne siamo innamorati esplorando in lungo e in largo il nostro Paese, il più bello e romantico del mondo.